Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Attività e organiz. Assistenza, cura e riabilitazione Dipartimento Neuroscienze dell'età evolutiva U.O. Complessa NPI 1 - Neurologia dello Sviluppo e Neuroriabilitazione
Azioni sul documento

U.O. Complessa NPI 1 - Neurologia dello Sviluppo e Neuroriabilitazione

Direttore: Prof. Giovanni Cioni

Assiste per valutazioni diagnostico- terapeutiche (cod. 33, cioè il codice di ricovero applicato per la NPI) in DH (modalità di ricovero che non prevede la degenza notturna) e RO (modalità di ricovero che prevede la degenza notturna) pazienti di tutte le età (entro i 18 anni), in primo o successivo accesso, prevalentemente per le seguenti malattie: Encefalopatie evolutive; Paralici cerebrali; malattie Neuromuscolari, Malattie degenerative; Traumi cranici e cerebrolesioni acquisite, Ritaro mentale; disturbi di apprendimento e disturbi neuropsicologici; Disturbi del linguaggio e disturbi psicomotori.

L'attività ambulatoriale prevede un ambulatorio diagnostico di primo accesso, un ambulatorio di controllo di pazienti già in carico alla struttura, ambulatori specilistici per patologie connesse alle competenze dei Centri di Riferimento ( Atassia, paraparesi spastiche, encefalopatie mitocondriali, Distrofie muscolari, miopatie metaboliche, ipotonia muscolare, ipercoliemie, Disturbi del linguaggio, Ritardo Mentale, Disturbi di apprendimento e sordità, Disturbi del movimento, Paralisi Cerebrali Infantili etc), ambulatori per la valutazione clinico-funzionale pre-trattamento riabilitativo. L'Uo dispone di 18 posti letto (10 RO e 4 DH coef. 2 = 8 pazienti)

Dal 2006 all'interno della UO1 è stata costituita l’U.O. semplice di Neuroriabilitazione (Cod.75- cioè il codice per attività di ricovero di alta specialità riabilitativa): Unità per le Disabilità Gravi dell’Età Evolutiva (UDGEE) di cui è Responsabile la Dr.ssa Stefania Bargagna.

La funzione regionale di Alta Specialità riabilitativa per l’Età Evolutiva è affidata all’IRCCS in base al PSR 2005-07 ed al successivo protocollo attuativo. L’UDGEE dispone di 10 posti letto (7 RO e 3 DH per complessivi 6 pazienti), che sono destinati ad affrontare i complessi e gravi problemi diagnostici e valutativi (per la riabilitazione) e rieducativi delle patologie neuropsichiche congenite od acquisite in età evolutiva. In base alla linee guida per la riabilitazione del Ministero della Sanità (1998) questa attività si configura come un servizio di III livello, a valenza regionale o sovraregionale. Essa implica infatti attività ad elevata specialità che richiedono particolare impegno di qualificazione, mezzi e attrezzature, in quanto rivolte al trattamento delle disabilità più complesse, nonché di quelle connesse con forme di patologia rara, per il cui trattamento si richiede l’acquisizione di una adeguata esperienza o l’utilizzo di attrezzature e tecnologie avanzate e l’integrazione con altre branche altamente specialistiche.

Le funzioni, le tipologie delle prestazione ed i criteri di appropriatezza dei ricoveri sono indicate nel documento per l’attività riabilitativa dell’area vasta Nord-Ovest, fatti propri nel documento dell’ARS dedicato a "La Qualità dell'Assistenza in Riabilitazione".

 

Ultime notizie
09/02/2018 Al via a Pisa al convegno sul bambino con ritardo del linguaggio nei primi tre anni di vita Venerdì e sabato 9 -10 febbraio all’Hotel Galilei, via Darsena 1 a Pisa
02/02/2018 Scene e arie liriche del Don Giovanni per il Progetto Autismo della Stella Maris Venerdì 16 febbraio ore 21.00 Teatro Sant'Andrea di Pisa
12/01/2018 Lutto per la neuropsichiatria infantile, è mancata la professoressa Mara Marcheschi Stella Maris ed Università di Pisa in lutto per la perdita della moglie del prof. Pfanner Pisa - La Fondazione Stella Maris perde un’altra importante figura che ha contribuito alla nascita e allo sviluppo scientifico ed assistenziale dell’Istituto. Ieri sera è mancata dopo una breve malattia la professoressa Mara Marcheschi, 87 anni, già professore associato di neuropsichiatra infantile dell’Università di Pisa e coordinatrice della linea di ricerca in Psicopatologia dello sviluppo della Stella Maris. I funerali si svolgeranno domani venerdì 12 gennaio alle ore 15 a Pisa nella Chiesa del Carmine.
07/12/2017 Un poker di artisti, un robot e il coro dell’Università di Pisa per lo spettacolo solidale della Fondazione Stella Maris e Lions Club Pisa Certosa Martedì 12 dicembre alle ore 21 - Palazzo dei Congressi Pisa
07/12/2017 Ridere fa Bene alla Salute Il Cral INPS GDP e Maurizio Battista insieme per la Fondazione Stella Maris. Nuovo Teatro Orione - Roma 11 Dicembre 2017 ore 20.45
Altre notizie…
Prossimi eventi
Auletta di Videoconferenza IRCCS Stella Maris,
10/02/2018
“e-tutor”: dal metodo di studio agli strumenti compensativi informatici per supportare negli apprendimenti bambini e ragazzi con DSA e BES
Auditorium IRCCS Stella Maris, V.le del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa),
08/03/2018
Psicofarmacoterapia dello sviluppo
Auditorium IRCCS Stella Maris, V.le del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa),
06/04/2018
Imaging Autismo
Eventi precedenti…
Prossimi eventi…