Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Attività e organiz. Assistenza, cura e riabilitazione Dipartimento Neuroscienze dell'età evolutiva Descrizione del Dipartimento Clinico Neuroscienze dell'Età Evolutiva
Azioni sul documento

Descrizione del Dipartimento Clinico Neuroscienze dell'Età Evolutiva

Descrizione e presentazione del Dipartimento

Il Dipartimento è attualmente formato da  quattro Unità Operative  complesse di Neuropsichiatria Infantile per acuti (l' Unità Operativa 1 - Neurologia dello Sviluppo e Neuroriabilitazione e  l'Unità Operativa 2 - Epilettologia, Neurofisiologia clinica dirette dal Prof. G. Cioni, l' Unità Operativa 3 - Psichiatria dello Sviluppo diretta dal Prof. F. Muratori, l' Unità Operativa 5 - Psichiatria e psicofarmacologia dello Sviluppo diretta dal Dr. G. Masi), da una Unità Operativa  di Neuropsichiatria Infantile complessa per post acuti (l' Unità Operativa 4 - Riabilitazione neuropsichiatrica  per post-acuti diretta dalla Dr.ssa P. Masoni), e da due Unità Operative prevalentemente di Laboratorio (Medicina Molecolare per Malattie Neurodegenerative  e  Malattie Neuromuscolari  dirette rispettivamente dal Dr. F. M. Santorelli e dal Dr. C. Bruno).

Le Unità Operative ospedaliere per acuti dispongono complessivamente di 37 posti letti per Ricovero Ordinario (RO) e 18 per Day Hospital (DH). Di questi posti 7 di RO e 3 di DH sono attribuiti  alla UO semplice di riabilitazione ospedaliera di alta specialità (Unità Gravi Disabilità dell’Età Evolutiva) diretta dalla Dr.ssa S. Bargagna.

L’altra Unità Operativa semplice (ambulatoriale) è quella di Dismorfologia clinica in Neuropsichiatria Infantile diretta dal Dr. A. Battaglia.

Le Unità Operative ospedaliere accolgono soggetti in età evolutiva con patologie gravi e rare: malformazioni cerebrali, sindromi epilettiche gravi, disturbi specifici del movimento, malattie neuromuscolari e malattie degenerative del sistema nervoso, disturbi dell’apprendimento, sindromi autistiche, disturbi della condotta alimentare, psicosi dell’adolescenza, traumi cranio-encefalici ecc..

Il processo di ricovero è sempre condotto con un approccio multiassiale (funzionale e strumentale), multidisciplinare (concetto di presa in carico di equipe), integrativo per prestazioni diagnostiche, terapeutiche e riabilitative.

L’Unità Operativa 4 di riabilitazione neuropsichica per post-acuti nelle sue due sezioni di Calambrone e di Montalto di Fauglia, ammette pazienti dai 3 ai 18 anni con disturbi neuropsichici gravi, per cicli di riabilitazione intensiva a ciclo diurno, continuativo, od ambulatoriale.

Per le specifiche caratteristiche dell’IRCCS ed i suoi compiti istituzionali la struttura dipartimentale assicura un’assistenza specialistica di eccellenza per ciascuna delle sue articolazioni. Garantisce la massima “ricaduta assistenziale” sull’assistenza fornita dall’IRCCS e sulle altre strutture del SSN, a partire dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana (AOUP), l’Area Vasta e tutta la Regione Toscana, secondo quanto indicato dal Piano Sanitario Regionale (PSR) 2005-07, dal protocollo di intesa IRCCS-Regione Toscana e dall’accordo attuativo con l’AOUP, recentemente rinnovato per il triennio 2010-2012.

Al fine di garantire una gestione partecipata e condivisa delle attività dipartimentali, il Direttore è affiancato dal Consiglio di Dipartimento, composto dai direttori delle strutture complesse ad esso afferenti, con funzioni di indirizzo e consultive.

Organigramma del Dipartimento Clinico di Neuroscienze dell’Età Evolutiva

 (integrato funzionalmente con l’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana)

 Direttore del Dipartimento, Prof. Giovanni Cioni

 Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile 1:

 Neurologia dello Sviluppo e Neuroriabilitazione

 Direttore: Prof. Giovanni Cioni

 Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile 2:

Epilettologia, Neurofisiologia, Neurogenetica

Direttore incaricato: Prof. Giovanni Cioni

Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile 3:

Psichiatria dello Sviluppo

Direttore: Prof. Filippo Muratori

 Unità Operativa Complessa di Neuropsichica Infantile 4:

Riabilitazione Neuropsichiatrica

Direttore: Dr.ssa Patrizia Masoni

Unità Operativa Complessa di Neuropsichaitria Infantile 5:

Psichiatria e Psicofarmacologia

Direttore: Dr. Gabriele Masi

Unità Operativa Complessa di Medicina Molecolare per Malattie Neurodegenerative

Direttore: Dr. Filippo Maria Santorelli

Unità Operativa Complessa di Malattie Neuromuscolari

Direttore: Dr. Claudio Bruno

Strutture annesse alle unità Operative Complesse:

Unità semplice di Riabilitazione (di alta specialità) per le Gravi Disabilità dell’Età Evolutiva (UDGEE)

Responsabile: Dott.ssa Stefania Bargagna

Unità semplice di Dismorfologia Clinica in Neuropsichiatria Infantile

Responsabile: Dr. Agatino Battaglia

 Centri di Riferimento (Ambulatori specialistici)

 

Scuola Materna, Elementare e Secondaria interna, con Insegnanti Statali

Operatori Professionali

Medici Specialisti, Psicologi Clinici, Educatori Professionali, Terapisti della Riabilitazione, Assistenti Sociali, Biologi, Tecnici di Laboratorio, Fisici Sanitari, Bioingegneri,Insegnanti Specializzati

 

 

Ultime notizie
09/02/2018 Al via a Pisa al convegno sul bambino con ritardo del linguaggio nei primi tre anni di vita Venerdì e sabato 9 -10 febbraio all’Hotel Galilei, via Darsena 1 a Pisa
02/02/2018 Scene e arie liriche del Don Giovanni per il Progetto Autismo della Stella Maris Venerdì 16 febbraio ore 21.00 Teatro Sant'Andrea di Pisa
12/01/2018 Lutto per la neuropsichiatria infantile, è mancata la professoressa Mara Marcheschi Stella Maris ed Università di Pisa in lutto per la perdita della moglie del prof. Pfanner Pisa - La Fondazione Stella Maris perde un’altra importante figura che ha contribuito alla nascita e allo sviluppo scientifico ed assistenziale dell’Istituto. Ieri sera è mancata dopo una breve malattia la professoressa Mara Marcheschi, 87 anni, già professore associato di neuropsichiatra infantile dell’Università di Pisa e coordinatrice della linea di ricerca in Psicopatologia dello sviluppo della Stella Maris. I funerali si svolgeranno domani venerdì 12 gennaio alle ore 15 a Pisa nella Chiesa del Carmine.
07/12/2017 Un poker di artisti, un robot e il coro dell’Università di Pisa per lo spettacolo solidale della Fondazione Stella Maris e Lions Club Pisa Certosa Martedì 12 dicembre alle ore 21 - Palazzo dei Congressi Pisa
07/12/2017 Ridere fa Bene alla Salute Il Cral INPS GDP e Maurizio Battista insieme per la Fondazione Stella Maris. Nuovo Teatro Orione - Roma 11 Dicembre 2017 ore 20.45
Altre notizie…
Prossimi eventi
Auletta di Videoconferenza IRCCS Stella Maris,
10/02/2018
“e-tutor”: dal metodo di studio agli strumenti compensativi informatici per supportare negli apprendimenti bambini e ragazzi con DSA e BES
Auditorium IRCCS Stella Maris, V.le del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa),
08/03/2018
Psicofarmacoterapia dello sviluppo
Auditorium IRCCS Stella Maris, V.le del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa),
06/04/2018
Imaging Autismo
Eventi precedenti…
Prossimi eventi…