Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Attività e organiz. Assistenza, cura e riabilitazione Dipartimento Neuroscienze dell'età evolutiva Descrizione del Dipartimento Clinico Neuroscienze dell'Età Evolutiva
Azioni sul documento

Descrizione del Dipartimento Clinico Neuroscienze dell'Età Evolutiva

Descrizione e presentazione del Dipartimento

Il Dipartimento è attualmente formato da  quattro Unità Operative  complesse di Neuropsichiatria Infantile per acuti (l' Unità Operativa 1 - Neurologia dello Sviluppo e Neuroriabilitazione e  l'Unità Operativa 2 - Epilettologia, Neurofisiologia clinica dirette dal Prof. G. Cioni, l' Unità Operativa 3 - Psichiatria dello Sviluppo diretta dal Prof. F. Muratori, l' Unità Operativa 5 - Psichiatria e psicofarmacologia dello Sviluppo diretta dal Dr. G. Masi), da una Unità Operativa  di Neuropsichiatria Infantile complessa per post acuti (l' Unità Operativa 4 - Riabilitazione neuropsichiatrica  per post-acuti diretta dalla Dr.ssa P. Masoni), e da due Unità Operative prevalentemente di Laboratorio (Medicina Molecolare per Malattie Neurodegenerative  e  Malattie Neuromuscolari  dirette rispettivamente dal Dr. F. M. Santorelli e dal Dr. C. Bruno).

Le Unità Operative ospedaliere per acuti dispongono complessivamente di 37 posti letti per Ricovero Ordinario (RO) e 18 per Day Hospital (DH). Di questi posti 7 di RO e 3 di DH sono attribuiti  alla UO semplice di riabilitazione ospedaliera di alta specialità (Unità Gravi Disabilità dell’Età Evolutiva) diretta dalla Dr.ssa S. Bargagna.

L’altra Unità Operativa semplice (ambulatoriale) è quella di Dismorfologia clinica in Neuropsichiatria Infantile diretta dal Dr. A. Battaglia.

Le Unità Operative ospedaliere accolgono soggetti in età evolutiva con patologie gravi e rare: malformazioni cerebrali, sindromi epilettiche gravi, disturbi specifici del movimento, malattie neuromuscolari e malattie degenerative del sistema nervoso, disturbi dell’apprendimento, sindromi autistiche, disturbi della condotta alimentare, psicosi dell’adolescenza, traumi cranio-encefalici ecc..

Il processo di ricovero è sempre condotto con un approccio multiassiale (funzionale e strumentale), multidisciplinare (concetto di presa in carico di equipe), integrativo per prestazioni diagnostiche, terapeutiche e riabilitative.

L’Unità Operativa 4 di riabilitazione neuropsichica per post-acuti nelle sue due sezioni di Calambrone e di Montalto di Fauglia, ammette pazienti dai 3 ai 18 anni con disturbi neuropsichici gravi, per cicli di riabilitazione intensiva a ciclo diurno, continuativo, od ambulatoriale.

Per le specifiche caratteristiche dell’IRCCS ed i suoi compiti istituzionali la struttura dipartimentale assicura un’assistenza specialistica di eccellenza per ciascuna delle sue articolazioni. Garantisce la massima “ricaduta assistenziale” sull’assistenza fornita dall’IRCCS e sulle altre strutture del SSN, a partire dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana (AOUP), l’Area Vasta e tutta la Regione Toscana, secondo quanto indicato dal Piano Sanitario Regionale (PSR) 2005-07, dal protocollo di intesa IRCCS-Regione Toscana e dall’accordo attuativo con l’AOUP, recentemente rinnovato per il triennio 2010-2012.

Al fine di garantire una gestione partecipata e condivisa delle attività dipartimentali, il Direttore è affiancato dal Consiglio di Dipartimento, composto dai direttori delle strutture complesse ad esso afferenti, con funzioni di indirizzo e consultive.

Organigramma del Dipartimento Clinico di Neuroscienze dell’Età Evolutiva

 (integrato funzionalmente con l’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana)

 Direttore del Dipartimento, Prof. Giovanni Cioni

 Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile 1:

 Neurologia dello Sviluppo e Neuroriabilitazione

 Direttore: Prof. Giovanni Cioni

 Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile 2:

Epilettologia, Neurofisiologia, Neurogenetica

Direttore incaricato: Prof. Giovanni Cioni

Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile 3:

Psichiatria dello Sviluppo

Direttore: Prof. Filippo Muratori

 Unità Operativa Complessa di Neuropsichica Infantile 4:

Riabilitazione Neuropsichiatrica

Direttore: Dr.ssa Patrizia Masoni

Unità Operativa Complessa di Neuropsichaitria Infantile 5:

Psichiatria e Psicofarmacologia

Direttore: Dr. Gabriele Masi

Unità Operativa Complessa di Medicina Molecolare per Malattie Neurodegenerative

Direttore: Dr. Filippo Maria Santorelli

Unità Operativa Complessa di Malattie Neuromuscolari

Direttore: Dr. Claudio Bruno

Strutture annesse alle unità Operative Complesse:

Unità semplice di Riabilitazione (di alta specialità) per le Gravi Disabilità dell’Età Evolutiva (UDGEE)

Responsabile: Dott.ssa Stefania Bargagna

Unità semplice di Dismorfologia Clinica in Neuropsichiatria Infantile

Responsabile: Dr. Agatino Battaglia

 Centri di Riferimento (Ambulatori specialistici)

 

Scuola Materna, Elementare e Secondaria interna, con Insegnanti Statali

Operatori Professionali

Medici Specialisti, Psicologi Clinici, Educatori Professionali, Terapisti della Riabilitazione, Assistenti Sociali, Biologi, Tecnici di Laboratorio, Fisici Sanitari, Bioingegneri,Insegnanti Specializzati

 

 

Ultime notizie
18/09/2017 L’IRCCS Fondazione Stella Maris partecipa con l’Università di Pisa a BRIGHT 2017, la Notte dei Ricercatori in Toscana Venerdì 29 settembre 2017 alle Logge dei Banchi L’IRCCS Fondazione Stella Maris di Pisa è un ospedale di ricerca per la diagnosi e la terapia dei disturbi dello sviluppo neuropsichico (DNP) che colpiscono in Italia e nel mondo 1 bambino od un adolescente su 6, un numero purtroppo in crescita. I suoi ricercatori esplorano i meccanismi più complessi della mente nello sviluppo e nella patologia.
24/01/2017 “Le maglie dei grandi campioni per i piccoli campioni della Stella Maris” Asta benefica a favore del nuovo ospedale che la Fondazione realizzerà nell’area di Cisanello Sabato 11 febbraio ore 20, Agriturismo Zara, via del Viadotto, 8 - Pisa
09/12/2016 “Il Mio Gesù” di Beppe Dati sostiene il progetto del nuovo ospedale di Stella Maris a Cisanello L’IRCCS e il Lions Club Pisa Certosa insieme per un concerto di Natale che è un viaggio sempre nuovo nella poesia in musica Pisa – “Il Mio Gesù”, la straordinaria opera musicale di Beppe Dati che ripercorre la vita di Gesù attraverso la narrazione di chi lo ha incontrato diventa l’evento solidale del Natale Pisano a sostegno del nuovo Ospedale che l’IRCCS Fondazione Stella Maris dal 2017 costruirà nell’area di Cisanello. Il nuovo Ospedale rilancia la missione a cui da oltre 50 anni, con grande umanità e passione, si dedica l’Istituto di Calambrone. Ad affiancare la Stella Maris in quello che è ormai diventato il tradizionale appuntamento benefico per le famiglie è il Lions Club Pisa Certosa. Lo spettacolo, i cui proventi andranno totalmente a favore del modernissimo complesso architettonico della Stella Maris, andrà in scena mercoledì 14 dicembre alle ore 21 al Teatro Verdi di Pisa. Si tratta di uno spettacolo unico nel suo genere, non è un musical ma poesia in musica di una vita che ha cambiato la storia del mondo. E’ prevista la partecipazione straordinaria di Paolo Vallesi che interpreterà la canzone “Natale in Volo”.
07/12/2016 Scelto il progetto del nuovo ospedale della Fondazione Stella Maris nell’area di Cisanello a Pisa Un edificio “leggero” a forma triangolare: assomiglia a un veliero il complesso architettonico che accompagnerà i bambini nel loro viaggio di cura
07/11/2016 QUASI PINOCCHIO di Beppe Dati in occasione della 46^ Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato, il Comune di San Miniato e la Fondazione San Miniato Promozione, presentano:
Altre notizie…
Prossimi eventi
Cinema Arsenale Vicolo Scaramucci 2, Pisa,
04/10/2017
GIORNATA MONDIALE DELLA PARALISI CEREBRALE INFANTILE
Auditorium IRCCS Stella Maris, V.le del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa),
28/10/2017
Tradizione e innovazione nei percorsi riabilitativi ospedalieri dell’IRCCS Stella Maris
Auditorium IRCCS Stella Maris, V.le del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa),
04/11/2017
MUSICOTERAPIA e RICERCA: IL PROGETTO TIME-A
Eventi precedenti…
Prossimi eventi…