Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Attività e organiz. Assistenza, cura e riabilitazione Dipartimento Neuroscienze dell'età evolutiva U.O. Complessa NPI 4 - Riabilitazione neuropsichica per post-acuti
Azioni sul documento

U.O. Complessa NPI 4 - Riabilitazione neuropsichica per post-acuti

Direttore: Dr.ssa Patrizia Masoni

L’U.O. Complessa NPI 4: Riabilitazione neuropsichica per post-acuti, di cui è responsabile la Dr.ssa Patrizia Masoni, si occupa di aspetti riabilitativi di Disturbi pervasivi dello sviluppo, Ritardo mentale con disturbi complessi, Disturbi complessi delle funzioni cognitive, linguistiche e del comportamento. Disturbi specifici dell’apprendimento, Disturbi psicomotori e percettivo-motori, Disturbi della comunicazione linguistica, Disturbi da deficit di attenzione e del controllo motorio, Disturbi d’ansia, Disturbi dell’umore, Disturbi della personalità. Ricovera bambini ed adolescenti in fascia di età 3-18 anni, affetti da patologia neuropsichica, per interventi riabilitativi intensivi da effettuarsi a cicli da 6 mesi a 3 anni eventualmente rinnovabili. Le modalità assistenziali (ex.art.26) sono erogate in ricovero a ciclo diurno, ricovero a ciclo continuativo, trattamenti ambulatoriali individuali e di gruppo.

L’attività è articolata in 2 sezioni: 1) Riabilitazione delle patologie Neuropsichiche di età 3-13 anni:20 pazienti/die, in ciclo diurno. (Attuale I.R.C., con sede a Calambrone); 2) Riabilitazione delle patologie Neuropsichiche di età 19-18 anni: 22 pazienti /die, 14 a ciclo continuativo e 8 a ciclo diurno. (Riabilitazione intensiva dell’attuale I.R.M. al momento con sede a Montalto di Fauglia).

L’U.O. svolge anche intensa attività ambulatoriale di tipo riabilitativo e terapeutico, con prestazioni svolte da medici e psicologi, da logopedisti, terapisti motori, educatori professionali. sotto supervisione del neuropsichiatra;ad essa accedono pazienti che hanno già effettuato una valutazione diagnostica preliminare e che necessitano di effettuare cicli di trattamento riabilitativo- terapeutico della durata per lo più di sei mesi

Ultime notizie
28/05/2018 Sfida tra api-robot conclude il progetto di robotica educativa realizzato a Pisa Il progetto della Fondazione Stella Maris e dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Sant’Anna, in collaborazione con la Fondazione TIM e l’ IRCCS Fondazione Stella Maris, è stato realizzato nelle scuole primarie grazie al supporto del Comune di Pisa
09/02/2018 Al via a Pisa al convegno sul bambino con ritardo del linguaggio nei primi tre anni di vita Venerdì e sabato 9 -10 febbraio all’Hotel Galilei, via Darsena 1 a Pisa
02/02/2018 Scene e arie liriche del Don Giovanni per il Progetto Autismo della Stella Maris Venerdì 16 febbraio ore 21.00 Teatro Sant'Andrea di Pisa
12/01/2018 Lutto per la neuropsichiatria infantile, è mancata la professoressa Mara Marcheschi Stella Maris ed Università di Pisa in lutto per la perdita della moglie del prof. Pfanner Pisa - La Fondazione Stella Maris perde un’altra importante figura che ha contribuito alla nascita e allo sviluppo scientifico ed assistenziale dell’Istituto. Ieri sera è mancata dopo una breve malattia la professoressa Mara Marcheschi, 87 anni, già professore associato di neuropsichiatra infantile dell’Università di Pisa e coordinatrice della linea di ricerca in Psicopatologia dello sviluppo della Stella Maris. I funerali si svolgeranno domani venerdì 12 gennaio alle ore 15 a Pisa nella Chiesa del Carmine.
07/12/2017 Un poker di artisti, un robot e il coro dell’Università di Pisa per lo spettacolo solidale della Fondazione Stella Maris e Lions Club Pisa Certosa Martedì 12 dicembre alle ore 21 - Palazzo dei Congressi Pisa
Altre notizie…