Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Corsi e Convegni Iniziative correnti Il trattamento dell’Autismo secondo il modello DIR: seguire la guida del bambino (con casi clinici)
Azioni sul documento

Il trattamento dell’Autismo secondo il modello DIR: seguire la guida del bambino (con casi clinici)

Corso di aggiornamento avanzato

Cosa Corso
Quando 12/05/2008 11:40 al
14/05/2008 18:40
Dove Calambrone (Pi)
Persona di riferimento Antonio Paci
Indirizzo e-mail per contatti
Recapito telefonico per contatti 050886235
Partecipanti Medici, Personale laureato non medico, Personale della Riabilitazione
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Il corso è condotto da Barbara Kalmanson, Ph.D, Direttore della Oak Hill School di San Francisco (CA).

Il corso si propone di fornire a tecnici di diversa formazione un approfondimento teorico pratico relativo all'applicazione del modello di trattamento per i disturbi pervasivi dello sviluppo basato sui profili individuali dei bambini, sulle loro capacità di regolazione e centrato sulla relazione (noto come modello DIR o Floor Time).

Nelle tre giornate la metodologia di lavoro prevederà lezioni teoriche introduttive (9,30 - 13,30) e parti cliniche specifiche con discussione di situazioni cliniche portate dai partecipanti nei 3 pomeriggi (14,30 - 18), e riservate a chi ha già partecipato a un corso di formazione specifica di base sul modello di trattamento.

Gli aspetti teorici che verranno approfonditi, con l'ausilio di esemplificazioni cliniche e discussione di video, riguarderanno elementi specifici e distintivi del modello quali: la valutazione e l'individuazione del livello di sviluppo emotivo del bambino; la valutazione e l'individuazione delle caratteristiche sensoriali del bambino; la costruzione di obiettivi di trattamento a partire da tali livelli.

Il trattamento dell’Autismo secondo il modello DIR (con casi clinici)

Ultime notizie
20/06/2018 Al via il più grande finanziamento mondiale in grado di trasformare il panorama della ricerca internazionale sull’autismo: tra i partner il team della Fondazione Stella Maris e Università di di Pisa Il più grande finanziamento per la ricerca scientifica nell’ambito dei disturbi del neurosviluppo è stato assegnato dall'Innovative Medicines Initiative a un consorzio internazionale guidato dall'Istituto di Psichiatria, Psicologia e Neuroscienze (IoPPN) del King's College di Londra.
28/05/2018 Sfida tra api-robot conclude il progetto di robotica educativa realizzato a Pisa Il progetto della Fondazione Stella Maris e dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Sant’Anna, in collaborazione con la Fondazione TIM e l’ IRCCS Fondazione Stella Maris, è stato realizzato nelle scuole primarie grazie al supporto del Comune di Pisa
09/02/2018 Al via a Pisa al convegno sul bambino con ritardo del linguaggio nei primi tre anni di vita Venerdì e sabato 9 -10 febbraio all’Hotel Galilei, via Darsena 1 a Pisa
02/02/2018 Scene e arie liriche del Don Giovanni per il Progetto Autismo della Stella Maris Venerdì 16 febbraio ore 21.00 Teatro Sant'Andrea di Pisa
12/01/2018 Lutto per la neuropsichiatria infantile, è mancata la professoressa Mara Marcheschi Stella Maris ed Università di Pisa in lutto per la perdita della moglie del prof. Pfanner Pisa - La Fondazione Stella Maris perde un’altra importante figura che ha contribuito alla nascita e allo sviluppo scientifico ed assistenziale dell’Istituto. Ieri sera è mancata dopo una breve malattia la professoressa Mara Marcheschi, 87 anni, già professore associato di neuropsichiatra infantile dell’Università di Pisa e coordinatrice della linea di ricerca in Psicopatologia dello sviluppo della Stella Maris. I funerali si svolgeranno domani venerdì 12 gennaio alle ore 15 a Pisa nella Chiesa del Carmine.
Altre notizie…