Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Corsi e Convegni Iniziative correnti Treatment of Paretic Hand in childhood: new approaches
Azioni sul documento

Treatment of Paretic Hand in childhood: new approaches

INTERNATIONAL SYMPOSIUM

Cosa Corso
Quando 02/10/2009 08:00 al
03/10/2009 16:45
Dove Calambrone - Pisa
Persona di riferimento Antonio Paci
Indirizzo e-mail per contatti
Recapito telefonico per contatti 050886235
Partecipanti Medici, Personale tecnico-sanitario e Personale della Riabilitazione
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Il Simposio Internazionale “Il trattamento della mano paretica nel bambino: nuovi approcci” è co-promosso dall’IRCCS Stella Maris, dall’Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia, dall’Università di Pisa e dalle società della SINPIA (Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza) e della SIMFER (Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa). L’Istituto Scientifico Stella Maris, principale promotore dell’evento, è un Istituto Nazionale di ricerca biomedica, dedicato alla ricerca ed all’assistenza sui temi della neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza attraverso le sue unità operative e di diagnosi, cura e riabilitazione ed i suoi laboratori di ricerca. Al Simposio si prevede la partecipazione di circa 250 figure professionali che operano nel campo della riabilitazione, quali medici (neuropsichiatri infantili, fisiatri, neurologi, pediatri) ed altri operatori (terapisti dell’età evolutiva, tecnici ortopedici), provenienti soprattutto dall’Italia, ma anche da altri paesi europei ed extraeuropei. L’argomento trattato sarà quello delle nuove e recenti scoperte nell’ambito delle neuroscienze sui meccanismi di plasticità cerebrale in seguito a lesioni cerebrali precoci asimmetriche che determinano un quadro di emiplegia in età evolutiva. In particolare verranno presentati i recenti indirizzi di ricerca riguardo lo sviluppo normale e patologico della funzione manuale con importanti ricadute traslazionali in ambito medico-sociale. La conoscenza delle basi neurobiologiche e dei meccanismi di riorganizzazione cerebrale è estremamente importanti perché permette di delineare le potenzialità di nuovi approcci terapeutici apportando un supporto scientifico alla riabilitazione, che sempre più si deve basare su prove di evidenza scientifica (evidence-based medicine). Gli studi presentati, in Inglese con traduzione simultanea, riguarderanno, nella prima giornata, la comprensione dei modelli e dei meccanismi di funzionamento cerebrale, fisiologici e fisiopatologici, delle azioni manuali. Verranno, poi, trattate le modalità di esplorazione della funzione manuale tramite valutazione clinica e strumentale (tecniche neurofisiologiche e di neuroimaging). Nella seconda giornata verranno presentate le nuove frontiere della riabilitazione tra cui la constraint induced therapy, la mirror therapy, il trattamento con tossina botulinica e quello chirurgico.

Il panel dei relatori, in larga parte europei ma anche americani ed australiani, comprende i migliori esperti del settore. L’evento è, dunque, significativo, sia per l’alta qualità scientifica sia perché offre la possibilità di presentare il contributo della ricerca italiana sullo scenario europeo ed extraeuropeo nel campo della riabilitazione in età evolutiva.

Treatment of Paretic Hand in childhood: new approaches

Ultime notizie
28/05/2018 Sfida tra api-robot conclude il progetto di robotica educativa realizzato a Pisa Il progetto della Fondazione Stella Maris e dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Sant’Anna, in collaborazione con la Fondazione TIM e l’ IRCCS Fondazione Stella Maris, è stato realizzato nelle scuole primarie grazie al supporto del Comune di Pisa
09/02/2018 Al via a Pisa al convegno sul bambino con ritardo del linguaggio nei primi tre anni di vita Venerdì e sabato 9 -10 febbraio all’Hotel Galilei, via Darsena 1 a Pisa
02/02/2018 Scene e arie liriche del Don Giovanni per il Progetto Autismo della Stella Maris Venerdì 16 febbraio ore 21.00 Teatro Sant'Andrea di Pisa
12/01/2018 Lutto per la neuropsichiatria infantile, è mancata la professoressa Mara Marcheschi Stella Maris ed Università di Pisa in lutto per la perdita della moglie del prof. Pfanner Pisa - La Fondazione Stella Maris perde un’altra importante figura che ha contribuito alla nascita e allo sviluppo scientifico ed assistenziale dell’Istituto. Ieri sera è mancata dopo una breve malattia la professoressa Mara Marcheschi, 87 anni, già professore associato di neuropsichiatra infantile dell’Università di Pisa e coordinatrice della linea di ricerca in Psicopatologia dello sviluppo della Stella Maris. I funerali si svolgeranno domani venerdì 12 gennaio alle ore 15 a Pisa nella Chiesa del Carmine.
07/12/2017 Un poker di artisti, un robot e il coro dell’Università di Pisa per lo spettacolo solidale della Fondazione Stella Maris e Lions Club Pisa Certosa Martedì 12 dicembre alle ore 21 - Palazzo dei Congressi Pisa
Altre notizie…