Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Corsi e Convegni Iniziative correnti ULTRA HIGH FIELD MAGNETIC RESONANCE IMAGING: NEUROSCIENCE and BEYOND - RISONANZA MAGNETICA A CAMPO ULTRA ALTO: NEUROSCIENZE E OLTRE
Azioni sul documento

ULTRA HIGH FIELD MAGNETIC RESONANCE IMAGING: NEUROSCIENCE and BEYOND - RISONANZA MAGNETICA A CAMPO ULTRA ALTO: NEUROSCIENZE E OLTRE

Congresso

Cosa Corso
Quando 27/03/2010
da 08:30 al 13:45
Dove Calambrone - Pisa
Persona di riferimento Antonio Paci
Indirizzo e-mail per contatti
Recapito telefonico per contatti 050886235
Partecipanti Medici, Psicologi, Biologi, Fisici e Chimici
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

La città di Pisa ospita la Fondazione “Imago7”, istituzione creata da una iniziativa dell’IRCCS Istituto Stella Maris,  con lo scopo di sviluppare la ricerca nel campo delle neuroscienze e di altre discipline che possono avvalersi dell’imaging con campo ultra alto. La Fondazione Imago é, in particolare, un Consorzio che é stato istituito nella fase progettuale di impianto di un tomografo di Risonanza Magnetica a 7 Tesla, uno dei pochi in Europa, il primo in Italia e il primo della General Electrics (GE) in Europa.

Il progetto di installazione è in fase di attuazione e dovrebbe essere operativo nel 2010 con il budget già completamente finanziato per i prossimi 10 anni, con un rilevante contributo della Fondazione della Cassa di Risparmio di Pisa e, in quota parte, dei singoli Istituti consorziati. Quattro Istituzioni stanno lavorando insieme per la costruzione dei laboratori di Imago7, tre Istituti Toscani, l’IRCCS Stella Maris, l’Università di Pisa e l’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana (AOUP) (su mandato della Regione Toscana); un Istituto Scientifico del nord Italia, l’IRCCS Medea si è associato alla Fondazione. Altri Istituti di ricerca (la Scuola Normale Superiore di Pisa, la Scuola Superiore S. Anna di Pisa, il Consiglio Nazionale delle Ricerche, l’Istituto Italiano di Tecnologia – IIT ed altri) hanno manifestato interesse per l’utilizzo della nuova tecnologia.

Un’apparecchiatura così sofisticata dal punto di vista tecnologico vede come indispensabile una collaborazione inter-disciplinare tra ricercatori di aree scientifiche diverse, ma complementari nel campo delle Neuroscienze (Biochimica Clinica, Neurologia, Neuropsicologia, Psichiatria, Anatomia, Fisiologia), con l’integrazione dello studio dei fenomeni fisici alla base del suo funzionamento e nella rivelazione e nell’analisi dei segnali (Fisica, Matematica), l’approfondimento degli aspetti ingegneristici e di rivelazione e del trattamento del segnale (Ingegneria), la gestione informatica (Informatica), lo studio degli aspetti biologici, biochimici (Biologia, Chimica e Biochimica) e farmacologici (Farmacia, Farmacologia).

Lo scopo di questa giornata e’ quello di concretizzare l’interazione fra i ricercatori, i neuroscienziati, i clinici al fine di identificare e sviluppare le idee che si potranno realizzare con le potenzialità straordinarie offerte del nuovo tomografo a campo ultra alto. La Giornata intende presentare in maniera prospettica i risultati ottenuti dalla ricerche nel campo della Neuroscienze e che potranno ulteriormente avanzare mantenendo come principale obiettivo la comprensione delle modalità di funzionamento del sistema nervoso, le basi neurobiologiche dei disturbi della vita mentale, la plasticità del sistema nervoso, il controllo cerebrale di mecanismi protesici esterni. Queste informazioni potranno condurre nel futuro a nuovi procedure diagnostiche, e soprattutto a nuovi protocolli farmacologici, riabilitativi, protesici.

ULTRA HIGH FIELD MAGNETIC RESONANCE IMAGING: NEUROSCIENCE and BEYOND - RISONANZA MAGNETICA A CAMPO ULTRA ALTO: NEUROSCIENZE E OLTRE

Ultime notizie
12/01/2018 Lutto per la neuropsichiatria infantile, è mancata la professoressa Mara Marcheschi Stella Maris ed Università di Pisa in lutto per la perdita della moglie del prof. Pfanner Pisa - La Fondazione Stella Maris perde un’altra importante figura che ha contribuito alla nascita e allo sviluppo scientifico ed assistenziale dell’Istituto. Ieri sera è mancata dopo una breve malattia la professoressa Mara Marcheschi, 87 anni, già professore associato di neuropsichiatra infantile dell’Università di Pisa e coordinatrice della linea di ricerca in Psicopatologia dello sviluppo della Stella Maris. I funerali si svolgeranno domani venerdì 12 gennaio alle ore 15 a Pisa nella Chiesa del Carmine.
07/12/2017 Un poker di artisti, un robot e il coro dell’Università di Pisa per lo spettacolo solidale della Fondazione Stella Maris e Lions Club Pisa Certosa Martedì 12 dicembre alle ore 21 - Palazzo dei Congressi Pisa
07/12/2017 Ridere fa Bene alla Salute Il Cral INPS GDP e Maurizio Battista insieme per la Fondazione Stella Maris. Nuovo Teatro Orione - Roma 11 Dicembre 2017 ore 20.45
01/12/2017 Aspettando la Stella... Concerto Gospel e Canti tradizionali a favore della Stella Maris Sabato 2 Dicembre ore 17.00 Auditorium Fondazione Stella Maris Viale del Tirreno 341 Calambrone Pisa
10/11/2017 Tutti insieme per Casa Verde 47° Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato 11-12, 18-19, 25-26 Novembre 2017 San Miniato (Pisa)
Altre notizie…