Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Notiziario Comunicati Stampa Pisa: Zero Tesla, quando la Risonanza
Azioni sul documento

Pisa: Zero Tesla, quando la Risonanza

IRCCS - Fondazione Stella Maris - Sabato 18 giugno 2011

0Tesla

Calambrone (Pisa) - Dal 7 allo 0 Tesla. L’IRCCS Fondazione Stella Maris diCalambrone batte un altro record. Oltre ad avere la Risonanza Magnetica più potente d’Italia, ora ha anche quella più “ludica”, utile per evitare la paura che attanaglia grandi e piccini quando si è nel “tubo”. Parliamo del Tomografo Zero Tesla che sabato 18 giugno alle ore 10 è stata inaugurata a Calambrone (Pisa). Si tratta di un simulatore di un vero apparecchio di
Risonanza Magnetica. Attraverso questa attrezzatura, identica a quella veraper aspetto, suoni, ambiente in cui è collocata, prima in Italia, bambini maanche adulti con problemi di claustrofobia possono familiarizzare conl'apparecchio per RM, riducendo l'ansia dell'esame ed evitando in alcuni casile narcosi.
Costruita con il contributo del Lions Club di Pisa Certosa e di altri Clubs,l'attrezzatura è situata accanto al Laboratorio RM dell'IRCCS, dove vengonoeseguiti esami di risonanza prevalentemente per bambini e per l'encefalo,utilizzando tutte le tecnologie più avanzate. La Risonanza-giocattolo èun'invenzione della Fondazione Stella Maris, un progetto originale checonsente di ridurre la narcosi, diminuendo così i rischi e gli effetti secondari (a volta anche gravi) e stemperare l'ansia di bambini e genitori. "Il prototipo che non ha simili in Italia, mentre Risonanza a Zero Tesla sono presenti in Europa e negli Stati Uniti - spiega il professor Giovanni Cioni - vuole essereanche uno stimolo per i Centri pediatrici italiani. Un esempio da seguire per rendere a misura di bambino gli ambienti ospedalieri".

L'Ufficio Stampa
Roberta Rezoalli
PM 335 6860677
r.rezoalli@gmail.com

Ultime notizie
30/11/2018 Con una parodia comico musicale in vernacolo la Fondazione Stella Maris e il Lions Club Pisa Certosa presentano il Natale solidale pisano Martedì 18 dicembre alle ore 21,30 - Teatro Verdi di Pisa
02/11/2018 Quando la tecnologia porta a casa elevati livelli di riabilitazione: volge al termine Tele-UPCAT il progetto dell’Irccs Fondazione Stella Maris in collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna Venerdì 2 novembre dalle 15,30 a Calambrone si terrà il bilancio del progetto di ricerca: “Osservare per imitare, aiuta a imparare e curare”
02/11/2018 lettera dell’avv Giuliano Maffei, in ringraziamento ai tantissimi che hanno fatto donazioni a favore della Fondazione Stella Maris in memoria di Filippo Arpesani AGLI ORGANI DI STAMPA
31/10/2018 Osservare per imitare MI AIUTA ad imparare VENERDI' 2 NOVEMBRE 2018 ORE 15.30 Evento conclusivo del progetto di ricerca: partecipanti, famiglie e ricercatori a confronto
31/10/2018 Mezzanotte di Fuoco Stella Maris ha il carisma di essere una vera testimone di Carità, in quanto da noi la Scienza e l’Amore sono compenetrati
Altre notizie…