Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Notiziario Comunicati Stampa Taglio del nastro alla Stella Maris delle opere degli artisti Piero Mochi e Giovanni D’Aria
Azioni sul documento

Taglio del nastro alla Stella Maris delle opere degli artisti Piero Mochi e Giovanni D’Aria

cura dei Ragazzi e degli Amici della Stella Maris Venerdì 21 Ottobre 2016 alle ore 14,30 Presso ‘’ L’Orto dei Sensi ‘’ – giardino Edificio Virgo Fidelis Calambrone (Pi) Viale del Tirreno, 341

Un pesce “double face” e una barca. Sono le opere che saranno inaugurate nella cerimonia in programma al IRCCS Fondazione Stella Maris venerdì 21 Ottobre alle ore 14,30, presso ‘’L’Orto dei Sensi“, il giardino realizzato nell’area verde dell’edifico Virgo Fidelis, in viale del Tirreno 341 a Calambrone (Pisa).

Tutto ha avuto inizio con la visita che il pittore e scultore Piero Mochi ha fatto alla Stella Maris. Accompagnato dall’educatore Gianluca Giunchiglia l’artista Piero Mochi ha conosciuto i ragazzi che seguono il Progetto “Orto dei sensi” all’interno dell’UO4 diretta dalla dottoressa Patrizia Masoni. Da questo incontro è nata una collaborazione tra l’artista ed i ragazzi:  l’idea di creare a più mani un grande pesce, attraverso l’assemblaggio di legni reperiti nella battigia del mare.

Il pesce è stato trattato dai ragazzi su entrambi i lati con smalti ad olio: i colori e le geometrie sono state scelte con l’intento di differenziare ciascun lato come se fossero due pesci. L’opera ha trovato collocazione nei pressi dell’orto giardino proprio su indicazione dell’artista.

Questa felice contaminazione culturale ha positivamente contagiato gli operatori della Stella Maris. Giovanni D’Aria, custode e addetto alla manutenzione della Fondazione, ha costruito una piccola barca “segnavento” – una struttura in legno – come cornice di sostegno delle due opere.

Per ringraziare i due amici della Stella Maris il 21 ottobre si terrà una festa insieme a tutti gli operatori, i genitori e i ragazzi ospiti presso l’Istituto.

Saranno presenti l’artista Piero Mochi e Giovanni D’Aria, il Presidente Giuliano Maffei, il Direttore Generale Roberto Cutajar, il Direttore Sanitario Giuseppe De Vito, il Direttore Scientifico Giovanni Cioni, i Direttori delle UO e tutti gli operatori della Stella Maris.

 

Piero Mochi, classe 1940, di Livorno, inizia a dipingere all’età di sedici anni. Ha frequentato l’Accademia d’Arte “Trossi Uberti” e nel 1966 fonda insieme a Umberto Allori, Mario Bonsignori e Roberto Saviozzi il “Gruppo Attias”. Per vent’anni le sue opere lo vedono impegnato nella denuncia di alcuni problemi relativi all’ambiente, il sociale, il lavoro ed i diritti. In seguito fonda lo “Studio 2” insieme a Paolo Netto. Dopo un lungo periodo di riflessione, anche a causa di problemi di salute, si trasferisce in campagna, e immerso nella Natura inventa un tipo di scultura, che definisce “assemblaggio”, che lo vede impegnato nella costruzione di pesci di legno.

Ultime notizie
10/11/2017 Tutti insieme per Casa Verde 47° Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato 11-12, 18-19, 25-26 Novembre 2017 San Miniato (Pisa)
25/10/2017 La musicoterapia può aiutare il bambino con autismo “L’improvvisazione musicale aiuta la regolazione emotiva”, spiega il prof. Filippo Muratori E’ il risultato del progetto internazionale ora al centro del convegno in programma il 4 novembre presso IRCCS Fondazione Stella Maris
10/10/2017 La Stella Maris piange il suo ex presidente Appreso con dolore la notizia della morte del Prof. Corrado Corghi, già Presidente della Fondazione Stella Maris, con l’Umanità e la Saggezza che l’hanno caratterizzato mi piace oggi ricordarlo.
02/10/2017 6 OTTOBRE 2017: GIORNATA MONDIALE PER LA PARALISI CEREBRALE Martedi 4 ottobre all’Arsenale un incontro ed un film per avvicinare queste persone a tutti noi Pisa - Pisa celebra la giornata mondiale per la paralisi cerebrale e si schiera a fianco dei bambini che ne sono colpiti e delle loro famiglie. L’IRCCS Fondazione Stella Maris e l’Associazione “Eppursimuove” promuovono, alle 20 di mercoledì 4 ottobre presso il Cinema Arsenale di Pisa la proiezione del film “Il mio piede sinistro”, (My Left Foot: The Story of Christy Brown) film del 1989 diretto da Jim Sheridan, premiato da molti Oscar, che racconta la vita incredibile di Christy Brown, scrittore e pittore irlandese che ha saputo diventare un grande artista nonostante le sue difficoltà motorie dovute alla paralisi cerebrale infantile di cui era affetto fin dalla nascita. La serata si aprirà alle ore 19 con un momento sociale che vedrà la presenza degli esperti della Stella Maris oltre agli esponenti dell’associazionismo. Sarà un momento per prendere consapevolezza di questa patologia, oltre che fare il punto sui progressi in campo diagnostico, terapeutico e riabilitativo.
28/09/2017 Il Mio Gesù va in scena nella basilica Santa Croce a Firenze Padre Antonio Di Marcantonio, Priore della Basilica di Santa Croce in Firenze presenta “Il Mio Gesù”, l’Opera di Beppe Dati sarà rappresentata sabato 14 Ottobre alle ore 21 nella suggestiva cornice della Basilica di Santa Croce a Firenze.
Altre notizie…
Prossimi eventi
Auditorium IRCCS Stella Maris, V.le del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa),
08/03/2018
Psicofarmacoterapia dello sviluppo
Eventi precedenti…
Prossimi eventi…